Come possiamo scoprire i migliori broker di opzioni binarie?

broker opzioni binarie 1Operare con le opzioni binarie significa avere a disposizione la possibilità di guadagnare molti soldi in brevi periodi, visto che le opzioni stesse possono avere una scadenza anche solo di 30 secondi. Ricordiamo però che non tutti guadagnano soldi quando fanno trading di opzioni binarie: teoricamente è anche possibile perdere. Cosa fa la differenza tra coloro che guadagnano e coloro che perdono? Ci sono vari fattori come impegno, forza di volontà, tempo dedicato al trading, concentrazione. Ma il fattore principale, quello che probabilmente fa davvero la differenza, è il broker. Un broker opzioni binarie di alta qualità è in grado di offrire un servizio estremamente efficiente e conveniente. Un broker di bassa qualità ovviamente non è la scelta migliore per guadagnare e, nel caso di broker non regolamentati, può anche essere una vera e propria truffa.

Miglior broker opzioni binarie

Chi vuole guadagnare soldi deve dunque, come primo passo, scegliere il miglior broker opzioni binarie e aprire un conto. Qual è il miglior broker? Se fosse possibile rispondere a questa domanda in assoluto sarebbe tutto più semplice ma in realtà non possiamo dire di sicuro che esista un broker migliore di tutti gli altri.

Ogni trader è un caso a sé, ognuno ha bisogni ed esigenze diverse. Un trader principiante ha bisogno di facilità d’uso e di corsi gratuiti, magari anche di un buon servizio completamente gratis di invio di segnali per il trading di opzioni binarie. Un trader esperto probabilmente avrà bisogno di condizioni molto convenienti. Anche al trader principiante fanno comodo queste condizioni, ma l’esperto muove decine di migliaia di euro al giorno e quindi in questo caso le condizioni economiche fanno davvero la differenza e possono significare migliaia di euro al mese di maggiori o minori guadagni. Anche all’esperto potrebbe far comodo operare con un broker semplice ma le condizioni economiche sicuramente hanno un peso significativamente maggiore nella selezione del broker. All’esperto poi non interessa assolutamente avere a disposizione del materiale didattico. I segnali potrebbero essere interessanti o meno, a seconda del livello di dettaglio fornito e del tempo che il professionista ha a disposizione.

In ogni caso si vede chiaramente che ci sono esigenze diverse tra queste due classi di utenti, esigenze che portano a dare una definizione diversa di miglior broker. E il discorso potrebbe essere ancora molto lungo perché ci sono infinite classi di utenti. Ma allora la scelta del broker è una decisione totalmente soggettiva dove non esistono parametri oggettivi? Assolutamente no, anzi.

Broker opzioni binarie CONSOB

Uno degli elementi principali per effettuare la scelta di un broker è la presenza dell’autorizzazione e della regolamentazione da parte di CONSOB. Un broker CONSOB è un broker che rispetta, in maniera assolutamente rigorosa, le normative italiane ed europee ed è quindi in grado di garantire la massima sicurezza e affidabilità a tutti i trader. Questa autorizzazione viene concessa ai sensi della direttiva MIFID che regolamenta l’offerta di servizi finanziari all’interno dell’Unione Europea con l’obiettivo di garantire la massima trasparenza ai clienti e la massima concorrenza. Proprio per quest’ultimo punto, la direttiva MIFID prevede che un broker di opzioni binarie (o qualunque altro fornitore di servizi finanziari) possa svolgere la sua attività in tutta Europa, a patto di aver ricevuto l’autorizzazione in uno degli stati membri. Grazia a questo particolare principio, la maggior parte dei broker di opzioni binarie di alta qualità possono operare in Italia in tutta regolarità anche se hanno la sede legale all’estero. C’è da dire, comunque, che i migliori broker hanno comunque una versione italiana, gestita da personale italiano.

Broker opzioni binarie conto demo

Per tornare al nostro iniziale confronto tra trader esperti e trader principianti, dobbiamo ricordare anche che i migliori broker di opzioni binarie mettono a disposizione un conto demo. Questo conto demo è particolarmente utile proprio per gli aspiranti trader perché possono valutare il trading binario anche senza aprire un conto con soldi veri e quindi senza rischiare effettivamente i loro soldi. Purtroppo però in questo caso anche i profitti che si ottengono sono solo virtuali. In effetti i conti demo sono utilissimi ma la loro utilità è di breve durata: una volta presa sufficiente confidenza con il trading online di opzioni binarie, conviene passare direttamente ad un conto reale.

Broker opzioni binarie deposito minimo

Un altro aspetto che è particolarmente interessante per i trader principiante è il deposito minimo. In effetti un principiante controlla sempre il deposito minimo con cui è possibile aprire il conto per due motivi principali, uno lecito e uno stupido. Il motivo lecito per cui un utente alle prime armi tende a fare depositi più bassi (e a scegliere broker con investimento minimo basso) è che deve ancora imparare e soprattutto deve valutare se il trading di opzioni binarie fa per lui o meno. Il motivo stupido, invece, è la paura di perdere soldi. Se il broker scelto è affidabile e sicuro, allora non ci dovrebbe essere alcuna paura. I soldi sono comunque e sempre al sicuro e possono essere prelevati e utilizzati ad assoluta discrezione dell’utente. Se il broker invece non è sicuro (non dispone di autorizzazione CONSOB) allora può veramente succedere di tutto. Ma in questo caso non ha proprio senso aprire l’account!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi