Come migliorare il tuo public speaking?

Migliorare le tue abilità di public speaker? È importantissimo, soprattutto se hai intenzione di perseguire una carriera che ti porterà spesso a parlare in pubblico. Ma come puoi fare?

Ebbene, di seguito abbiamo voluto riassumere alcune abilità che ti daranno più opportunità professionali, quali quelle legate allo sviluppo della tua capacità di parlare bene in pubblico. Qualche suggerimento che se ben applicato potrà fare la differenza tra quegli oratori che lasciano un’impressione forte e positiva nel proprio pubblico di ascoltatori, e quelli che vengono rapidamente dimenticati.

In primo luogo, ti consigliamo di parlare sempre con l’intento di portare le persone al compimento di un’azione. Sapere cosa vuoi che il tuo pubblico faccia subito dopo aver ascoltato il tuo discorso è fondamentale per poter orientare al meglio le tue affermazioni. Se nessuno fa qualcosa di diverso da quello che avrebbero fatto prima di parlare, il valore del tuo discorso è pari a zero: ricordalo sempre, perché è un elemento molto importante che, purtroppo, viene quasi sempre sottovalutato da chi si sta avvicinando per la prima volta al mondo del public speaking.

In secondo luogo, ricordati di iniziare il tuo discorso con un forte “grabber“. Può trattarsi di una storia personale, di una citazione da un esperto o di una statistica davvero scioccante. Insomma, l’importante è che si tratti di qualcosa che attira il tuo pubblico e che è in grado di tenerlo agganciato alle tue successive affermazioni, aprendo così la mente al messaggio che successivamente avrai modo di elaborare. Offri al pubblico la possibilità di “vedere” la tua connessione personale all’argomento: è un elemento molto semplice ma, soprattutto, estremamente funzionante!

Infine, ti consigliamo di strutturare il tuo materiale dello speaking in tre sezioni: grabber, middle, close. Conosci approfonditamente ogni singola  parte del tuo materiale e cerca di farlo diventare veramente interessante.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi