INPS assume 365 laureati

L’INPS ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, al fine di reclutare ben 365 professionisti da inserire nel ruolo di analista di processo-consulente professionale all’interno della schiera di personale dell’INPS, nell’area C, con posizione economica C1, su tutto il territorio nazionale. A comunicarlo il responsabile relazioni istituzionali dell’Istituto nazionale per la previdenza sociale, Michele Ambrosio.

Stando a quanto riportato all’interno del bando, possono partecipare all’iniziativa le persone in possesso di laurea magistrale/specialistica in una delle seguenti discipline:

  • finanza,
  • ingegneria gestionale,
  • relazioni internazionali,
  • scienze dell’economia,
  • scienze della politica,
  • scienze delle pubbliche amministrazioni,
  • scienze economiche per l’ambiente e la cultura,
  • scienze economico-aziendali,
  • scienze per la cooperazione allo sviluppo,
  • scienze statistiche,
  • metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi,
  • statistica demografica e sociale,
  • statistica economica finanziaria ed attuariale,
  • statistica per la ricerca sperimentale,
  • scienze statistiche attuariali e finanziarie,
  • servizio sociale e politiche sociali,
  • programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali,
  • sociologia e ricerca sociale,
  • sociologia,
  • metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali,
  • studi europei,
  • giurisprudenza,
  • teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica.

Viene naturalmente considerato come equivalente il possesso di diploma di laurea secondo il “vecchio ordinamento” corrispondente ad una delle predette lauree magistrali ai sensi del decreto 9 luglio 2009 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Per ottenere ulteriori informazioni su questa interessante opportunità di assunzione all’interno di INPS, potete consultare la Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – IV serie speciale “Concorsi ed esami” o se preferite il sito istituzionale dell’Istituto nazionale di previdenza sociale all’indirizzo inps.it.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi