Cosa sono e come funzionano i rave

I rave sono eventi che di solito durano da poche ore a qualche giorno, in cui le persone si riuniscono per ascoltare musica dance elettronica (EDM) e partecipare ad altre attività associate alla scena delle feste.

I rave si svolgono tipicamente in magazzini, club o altri grandi spazi e talvolta possono essere organizzati all’aperto. Possono anche essere chiamati “trance”, “teknivals” o “free party”. Sebbene i rave possano sembrare incentrati solo sulla musica, spesso c’è molto di più di quello che si vede. In questo post esploreremo cosa sono i rave, come funzionano e alcune delle diverse attività che vi si svolgono.

Che cos’è un rave?

Un rave è una festa da ballo organizzata con musica elettronica, in particolare techno, trance, dubstep e hardstyle. La musica è suonata da un DJ che utilizza giradischi o un computer portatile e spesso include sostanze che alterano la mente come MDMA (“ecstasy”), ketamina e metanfetamina (“meth”). I rave si tengono spesso in luoghi segreti come magazzini, edifici abbandonati o foreste.

I rave iniziano in genere a tarda notte e si protraggono fino alle prime ore del mattino. Sono frequentati da persone di tutte le età, anche se la maggior parte sono giovani adulti. Il codice di abbigliamento dei rave è spesso informale o inesistente e i partecipanti indossano spesso costumi o maschere.

I rave sono nati negli anni ’80 come feste clandestine a Londra e Manchester. Negli anni ’90 sono diventati popolari in Nord America e in Europa. Oggi i rave si tengono in tutto il mondo.

La storia dei rave

I rave esistono da secoli, ma sono diventati popolari negli Stati Uniti negli anni Settanta. I primi rave si tenevano spesso in magazzini ed erano noti per il loro stile musicale libero e improvvisato. Negli anni ’80, la musica acid house e la musica techno divennero generi popolari nei rave e le feste iniziarono ad essere organizzate in club e altri locali commerciali.

Oggi i rave sono ancora una forma popolare di cultura della musica dance underground. Sono tipicamente caratterizzati da musica dance elettronica (EDM) e sono spesso eventi che durano tutta la notte. La cultura rave è spesso associata all’uso di droghe illegali, in particolare MDMA (ecstasy), ma molte persone partecipano ai rave senza assumere droghe.

Come funzionano i rave?

I rave sono feste da ballo su larga scala con musica elettronica e spettacoli di luci. In genere si svolgono in magazzini, club o altri grandi spazi e possono durare diverse ore.

I rave hanno solitamente una serie di valori e tradizioni condivise, tra cui il PLUR (pace, amore, unità, rispetto) e l’uso di bastoncini luminosi e altri accessori luminosi. La musica dei rave è solitamente musica dance elettronica (EDM) o techno, anche se alcuni eventi possono essere caratterizzati da band dal vivo o DJ che suonano altri generi musicali.

Gli spettacoli di luce sono spesso una parte importante dell’esperienza rave, con luci stroboscopiche, laser e macchine della nebbia che creano un ambiente coinvolgente. La cultura rave ha un proprio senso della moda, che spesso include colori e motivi vivaci, pittura sul viso e gioielli per il corpo.

I diversi tipi di rave

I rave sono di tutte le forme e dimensioni, dalle feste underground più intime agli eventi commerciali su larga scala. Ecco alcuni dei tipi di rave più popolari:

  • Rave sotterranei: Sono feste piccole e intime che si tengono solitamente in magazzini o altri luoghi segreti. Spesso hanno un’atmosfera più fai-da-te, con DJ locali e musica meno commerciale.
  • Rave commerciali: Sono eventi più grandi, spesso con headliner famosi e grandi produzioni. Tendono a essere più costosi delle feste underground e si trovano nelle principali città del mondo.
  • Rave di beneficenza: Questi eventi sono organizzati per raccogliere fondi per una buona causa. Di solito hanno un mix di DJ locali e internazionali e tutti i proventi vanno all’associazione di beneficenza scelta.
  • Festa gratuita: Come suggerisce il nome, queste feste sono a partecipazione gratuita. Di solito sono di dimensioni più ridotte rispetto agli eventi commerciali, ma attirano comunque i migliori DJ e hanno grandi vibrazioni.
  • Discoteca silenziosa: Una silent disco è una festa in cui si balla con la musica che si ascolta in cuffia, anziché con gli altoparlanti. In questo modo si può alzare il volume senza disturbare i vicini!
  • Festa in barca: Queste feste sono esattamente ciò che sembrano: si tengono su barche! Di solito sono di dimensioni più ridotte rispetto ad altri tipi di rave, ma offrono un’esperienza di festa unica.
  • Festival: i festival sono eventi su larga scala che di solito durano diversi giorni. Di solito hanno un mix di musica dal vivo e DJ, oltre ad altri intrattenimenti come numeri di circo e artisti.

Cosa aspettarsi da un rave

Se state pensando di partecipare a un rave, ci sono alcune cose che dovete sapere. I rave sono feste da ballo che durano tutta la notte e si tengono in genere in magazzini, club o altri luoghi di grandi dimensioni. Di solito propongono musica dance elettronica (EDM) e possono anche includere spettacoli di luce, laser e macchine per la nebbia.

La maggior parte dei rave inizia a tarda notte e si protrae fino alle prime ore del mattino. Vestitevi in modo comodo e indossate scarpe che vi permettano di ballare; molti raver indossano abiti e accessori al neon o dai colori vivaci. Portate con voi anche acqua e snack per mantenere le energie.

Quando si arriva al rave, di solito è necessario acquistare un biglietto in anticipo. Una volta entrati, troverete una pista da ballo circondata da DJ o artisti dal vivo che suonano EDM. La musica è spesso alta e pulsante, quindi preparatevi a scatenarvi e a divertirvi!

Galateo dei Rave

Per garantire che tutti si divertano a un rave, ci sono alcune linee guida di galateo da seguire. Innanzitutto, rispettate il locale e non danneggiate o gettate rifiuti all’interno o all’esterno. In secondo luogo, siate rispettosi degli altri raver: non toccate le persone senza consenso, non rubate i loro oggetti e non scatenate risse. In terzo luogo, ascoltate i DJ e seguite le loro indicazioni: se dicono alla folla di sedersi, fatelo; se chiedono di alzare le mani in alto, fatelo. Infine, divertitevi e lasciatevi andare!

Conclusioni

I rave sono feste intense e rumorose in cui le persone si riuniscono per ballare e divertirsi. In genere durano tutta la notte e si possono trovare in magazzini, campi o qualsiasi altro grande spazio aperto. La musica è solitamente elettronica e l’atmosfera è spesso psichedelica.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi