Cosa si intende per scalping nel Forex?

Molti trader che si stanno avvicinando al mondo degli investimenti finanziari online, si domandano come funziona lo scalping forex e cosa si può realmente considerare scalping nel forex. È probabile dunque che ci si possa domandare se, in fondo, lo scalping sia in grado di integrarsi o meno nella propria strategia di trading esistente.

Ora, cominciamo con un piccolo esempio. Se si guarda al grafico giornaliero, ad esempio, in un giorno tipico di mercato, ci si può aspettare che il prezzo dello strumento finanziario possa spostarsi di un paio di pip (un pip è una singola unità di variazione di una valuta, ed è di norma il quarto decimale).

Ebbene, gli scalper Forex sono gli investitori che negoziano su base intraday. Si concentrano sulla volatilità a breve termine degli strumenti e di conseguenza catturano i piccoli movimenti dei pip. I profitti sono massimizzati fondamentalmente attraverso l’uso di grandi capitali e leva finanziaria.

Lo scalping è spesso visto come una tecnica da sfruttarsi soprattutto nel momento in cui i mercati tendono ad essere volatili. Ad esempio, le decisioni sui tassi di interesse delle banche centrali e altri comunicati economici chiave, come i rapporti sulla disoccupazione e le decisioni politiche più importanti, tendono a portare molta volatilità sui mercati. Ed è proprio qui che lo scalping può generare i maggiori utili.

In tali frangenti, infatti, un forex scalper si posiziona in modo tale da mirare a realizzare un profitto indipendentemente dalla direzione del prezzo.

Le strategie di scalping Forex possono impiegare una serie di tecniche che vanno da semplici modelli di candele giapponesi a modelli di grafici o anche l’uso di indicatori tecnici. La linea di fondo con lo scalping forex è comunque quella che i trader tenderanno a realizzare un rapido profitto quando i mercati presentano un’opportunità.

Lo scalping sul forex è in ogni caso limitato ai vincoli temporali di pochi minuti. Tutto ciò che va oltre i pochi minuti può invece essere classificato nel day trading, o intraday trading.

Ricordiamo inoltre che con il forex scalping l’obiettivo primario di un trader è quello di identificare potenziali movimenti di prezzo nel titolo e tentare di realizzare un profitto basato su questa volatilità.  Il trader ha anche bisogno di monitorare costantemente le proprie operazioni per assicurarsi di avere il controllo delle proprie posizioni e… non sempre è facile.

Per quanto attiene le strategie, la maggior parte di esse nello scalping forex si concentrano sulla rottura dei trend. Le operazioni di break out si verificano dopo che il prezzo si è consolidato per un po’ di tempo, con un’azione laterale dei prezzi che tende alla fine a vedere il prezzo del titolo invertire la rotta fortemente. I breakouts sono di solito forti e rapidi e, naturalmente, questo può a sua volta presentare un rischio maggiore!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi