Currency trading, cos’è e quali sono i suoi benefici

Il currency trading è un’attività sempre più richiesta e sfruttata dai trader di tutto il mondo. Ma che cos’è? E quali sono i vantaggi sottostanti la scelta di una simile formula di investimento?

Cominciamo con il rammentare che il mercato dei cambi è il luogo virtuale in cui vengono scambiate le valute globali. Sebbene il volume totale dei flussi e dei riflussi, la Banca dei Regolamenti Internazionali ha riferito che il mercato forex è scambiato per oltre 4,9 trilioni di dollari USA al giorno. Questo lo rende il più grande mercato elettronico e.. in sostanza rende il mercato azionario molto più piccolo!

Che cos’è il Currency Trading?

Il currency trading, o trading di valute, è  l’atto di fare previsioni basate su minuscole variazioni nell’economia globale e di conseguenza comprare e vendere. Il tasso di cambio tra due valute è il tasso al quale una valuta sarà scambiata con un’altra. I trader del Forex utilizzano i dati disponibili per analizzare le valute e i paesi come fareste voi, utilizzando così le previsioni economiche per avere un’idea del vero valore della valuta.

I vantaggi del trading sul Forex

A differenza delle azioni, le operazioni sul forex hanno commissioni e commissioni basse, se non addirittura nulle. Anche così, ai nuovi trader di forex si consiglia sempre di adottare un approccio conservativo e di utilizzare gli ordini, come lo stop-loss, per minimizzare le perdite. L’elevata leva finanziaria, che dovrebbe essere applicata con prudenza, offre ai trader l’opportunità di ottenere risultati potenzialmente molto notevoli con molto meno capitale di quanto sia necessario per altri mercati. Il trading sul Forex richiede formazione e strategia, ma può essere un campo redditizio per gli individui che cercano un’impresa a basso rischio. L’apprendimento del trading valutario offre ai trader una serie di nuove ed entusiasmanti opportunità di investimento.

Come fare currency trading

Tutto ciò che occorre per poter effettuare delle transazioni sul Forex è aprire un conto di trading presso uno dei migliori broker in circolazione. Dopo essersi allenati un po’ con il conto demo, sarà possibile effettuare il versamento dei propri fondi per alimentare il capitale presente sull’account e, subito dopo, procedere con l’apertura della propria posizione preferita (long in caso di acquisto, short in caso di ribasso e vendita) sul cambio valutario che si ritiene di poter utilizzare proficuamente come sottostante, in linea con le valutazioni effettuate sulla propria strategia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *